SAN SEVERO (FG) 19 E 20 NOVEMBRE 2021

Scritto da il 29/11/2021


San Severo, prima e dopo

Nei giorni 19, 20 e 21 novembre 2021 Radio Spazio Ivrea è stata ospite della “festa del volontariato” manifestazione locale di promozione dell’attività organizzata dalla “consulta delle associazioni” patrocinata dal comune di San Severo (FG).
La suddetta occasione è stata colta per promuovere il progetto “San Severo: prima e dopo” di cui segue la descrizione.

Cos’è?

É un’azione di trasformazione a impatto sociale caratterizzata dalla bellezza, a disposizione delle comunità locali, che nasce da un Gioco della Gentilezza, proposta sperimentalmente nella Città di San Severo FG (grazie all’impegno del Medico Pediatra per la Gentilezza Arcangela De Vivo) per accrescere il benessere della collettività attraverso il coinvolgimento partecipato dei cittadini nel creare piccoli e gradi cambiamenti migliorativi diffusi sul territorio.
Rappresenta inoltre una modalità operativa del Progetto Nazionale Costruiamo Gentilezza che consente, con le pratiche gentili, di rendere più bella e accogliente una situazione, uno spazio, un oggetto, un modo di essere o di fare.

Cosa fare?

Ogni cittadino, associazione, scuola, attività commerciale/produttiva, può attivarsi per costruire gentilezza, trasformando ciò che ritiene migliorabile nella comunità, con piccole e semplici azioni pratiche (laddove sia necessario vanno richieste le autorizzazioni occorrenti).
Alcuni esempi concreti: una carta per terra (prima) è brutta da vedere, ma se la raccogliamo (dopo) e la buttiamo nel cestino quello spazio torna a essere bello; una panchina lungo la strada che conduce a casa se scrostata e abbandonata (prima) è degradante, ma se dedico un po’ del mio tempo a riverniciarla (dopo), sarò più felice di sedermi all’occasione; se l’appartamento in cui vivo è sempre disordinato (prima) sarà meno accogliente, ma se mi impegno a rimetterlo e mantenerlo in ordine (dopo) ospiterò più volentieri i miei amici.

Come comunicare?

Ovunque vi può essere un prima e un dopo di gentilezza ed é giusto farlo sapere.

Ogni pratica che abbia un prima e dopo, se fatta conoscere alla comunità, può essere da stimolo affinché possa essere riproposta da altri cittadini, o da spunto per generarne di nuove.
Pertanto, per favorire la diffusione delle pratiche di gentilezza coloro che le attuano sono invitati a condividere due belle immagini fotografiche (caricate nel form a seguire), raffiguranti il prima e il dopo di ogni trasformazione.
Le foto condivise saranno diffuse sui social e/o sui media.

https://costruiamogentilezza.org/


A questo progetto farà da “apripista” proprio il comune di San Severo e consiste in un processo sociale migliorativo volto a far divenire la gentilezza un’abitudine, della durata di 1 anno (da Novembre 2021 a Novembre 2022), che vede coinvolto l’intero territorio locale san severese nel creare costantemente piccole e grandi pratiche gentili caratterizzate dalla bellezza, volte a rendere ancora più bella e accogliente la città.

I cittadini sono invitati a condividere, compilando il form dedicato, le due immagini (del “prima” e del “dopo”) di ogni buona pratica di gentilezza (piccola o grande che sia) attuata e che abbia generato una trasformazione “visibile”.
Promuovono l’attuazione di “San Severo prima e dopo” il comune stesso, Radio “Made in San Severo”, la Consulta delle Associazioni, le scuole locali, il Centro Servizi per il Volontariato di Foggia, Radio Spazio Ivrea e l’associazione “Cor et Amor”.

Radio Spazio Ivrea a San Severo il 19 e 20 novembre 2021

Tre giorni fitti di iniziative che hanno permesso a “Cor Et Amor” (rappresentata da Donata Di Leo, psicologa e coordinatrice, da Livia Saltetto (vicepresidente) e a “Radio Spazio Ivrea” rappresentata da Daniele Schilirò e Alessandra Militello, di percepire tutta la passione e la determinazione della comunità nel far emergere la vera anima della popolazione a discapito delle notizie che possono arrivare dai media nazionali.
Al nostro arrivo siamo stati accolti dalla pediatra della gentilezza D.ssa Arcangela De Vivo la quale ha curato l’organizzazione della manifestazione e della nostra permanenza.

Il venerdì 19/11 alle ore 19 circa, le due associazioni (“Cor et Amor” e “Radio Spazio Ivrea” ) sono state accolte, assieme alla D.ssa De Vivo, dall’Istituto tecnico economico statale “Angelo Fraccacreta” sezione serale presso la quale è stata presentata la “sezione gentile” dell’istituto con iniziative concrete di vita quotidiana nonché” l’alfabeto della gentilezza” a decoro dei muri dei corridoi.
Molti studenti, soprattutto di culture e nazionalità diverse, che hanno in comune la stessa cosa: la gentilezza come stile di vita.


Sempre venerdì 19/11 siamo stati ospiti del MAT Museo dell’Alto Tavoliere teatro dell’incontro tra le nostre associazioni e le associazioni locali. Il suddetto museo è coordinato e diretto da Elena Antonacci la quale professa e promuove come principio cardine “la gratuità della cultura” in quanto quest’ultima non si paga ma si diffonde. Qui di seguito riportiamo il suo intervento ai microfoni della nostra emittente:

Alla postazione mobile di “Radio Spazio Ivrea” predisposta al museo si sono succedute molte personalità del volontariato locale dei quali riportiamo, qui di seguito, i preziosi interventi:

  • La pediatra della gentilezza D.ssa Carla Cosenza:
  • La presidente della “consulta delle associazioni” Zelinda Novialdi:
  • La presidente dell’associazione AEOP Michela Spagnoli:
  • Il rappresentante dell’associazione “Esperti in campo” Michele Tarantino:
  • L’associazione locale degli Scout

Tra le associazioni locali, Radio Spazio Ivrea ha trovato il suo “alter ego radiofonico” denominato “Radio Made In San Severo” la cui missione è la promozione della legalità e la nostra radio ha avuto l’onore di poter siglare un gemellaggio con loro.

Qui di seguito riportiamo la registrazione audio dell’iniziativa nonché l’immagine del documento.


Il giorno successivo 20/11 sono state trasmesse in diretta, qui di seguito riportate, le attività che il corpo docente, con grande dedizione e passione, sta portando avanti in tema di gentilezza nei plessi scolastici “De Amicis” (elementare ed asilo infantile) e “Petrarca – Padre Pio” (scuola media inferiore)

  • Le classi terze e gli hula hoop della gentilezza
  • Piantumazione delle piante aromatiche fatta dai bambini con l’aiuto degli agronomi locali
  • Le classi quarte e quinte
  • Intervista alla dirigente scolastica del plesso “De Amicis” Annamaria Troiano da parte di Donata Di Leo (Cor Et Amor)
  • Intervista all’assessore alle politiche sociali di San Severo Simona Venditti
  • Il pensiero della piccola Giorgia per la giornata “Libriamoci” e saluti finali
  • Diretta dal plesso scolastico di scuola media inferiore “Petrarca – Padre Pio” in cui sono intervenute le due insegnanti Carmen Fulvia Dell’Oglio e Stefania Poveromo assieme a Livia Saltetto, Arcangela De Vivo e Donata Di Leo di Cor et Amor

La sera del 20/11 presso il teatro di San Severo si è tenuto un convegno sulla legalità in cui sono intervenute le amministrazioni locali e “Cor et Amor” ha presentato il progetto nazionale “Costruiamo gentilezza” e Radio Spazio Ivrea ha avuto possibilità di far intervenire ai suoi microfoni il sindaco di San Severo Francesco Miglio e i ragazzi dell’associazione “Scout” locale che riportiamo qui:

  • Intervista al sindaco di San Severo Francesco Miglio
  • Interviste ai ragazzi dell’associazione Scout locale con le loro meravigliose esperienze di vita




Radio Spazio Ivrea ringrazia sentitamente tutte le personalità che si sono succedute ai suoi microfoni durante la manifestazione nonché Livia Saltetto e Donata Di Leo di Cor Et Amor per il supporto morale e non solo.

Un ringraziamento particolare va alla D.ssa Arcangela De Vivo, tutto lo staff della radio “Made in San Severo”, la “Chef Blonde” Paola per l’ospitalità, le risate, il calore e l’autentico affetto dimostrato.


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi